Comunicati-Your Sub Title Here

News

Modena, 5 dicembre 2019

COMUNICATO STAMPA

Piazza Matteotti: un week end solidale all’insegna dell’artigianato

Sabato 7 e domenica 8 dicembre, Piazza Matteotti sarà punto d’incontro tra artigianato e solidarietà. Il mercatino dell’associazione modenese ‘I Laboratori’, che in questi giorni prenatalizi anima la storica piazza cittadina, ospiterà una bancarella presso la quale sarà possibile ammirare e acquistare manufatti prodotti dagli ospiti del Centro Diurno per minori della onlus Fondazione Orione 80.
L’iniziativa nasce da intenti comuni: promuovere la creatività e, al contempo, sostenere l’attività del Centro Diurno. La Fondazione Orione 80 onlus, che ha sede a Tabina di Magreta ed è meglio conosciuta come “il Don Orione”, si occupa dal 1923 di minori in stato di difficoltà o abbandono, fornendo risposta alle necessità dei più fragili. Obiettivo principale: sostenere il percorso di crescita dei ragazzi, cercando di salvaguardare, valorizzare e recuperare, dove possibile, i ruolo del nucleo familiare. Tutto, ovviamente, in sinergia con i Servizi Sociali.
Gli educatori lavorano con i giovani anche in diversi laboratori manuali, tra cui una falegnameria e un laboratorio artistico con uso di diverse materie, insegnando loro l’utilizzo dei materiali di recupero per realizzare i manufatti, a evitare gli sprechi, fino ad acquisire e potenziare le loro capacità espressive e relazionali, incrementando la loro creatività e rafforzando la loro autostima.
L’associazione ‘ I Laboratori’, nata dall’esigenza comune di un gruppo di artigiani artisti di unire le forze per promuovere la realizzazione a Modena e in Emilia Romagna di organizzare mostre mercato di opere d’ingegno creativo, ha colto l’occasione per far dare un’opportunità ai ragazzi di esporre a pubblico le loro opere e di venderle.

Lo spazio occupato dal ‘Don Orione’ sarà offerto e allestito dagli artigiani de ‘I Laboratori’, che riunisce operatori dell’ingegno liberi da qualsiasi connotazione politica o economica. Oltre alla promozione della manualità, l’associazione ha fra i suoi principali obiettivi il ‘vivere la città’, collaborando con l’Amministrazione Comunale, enti e altre associazioni per creare occasioni di dialogo e incontro costruttivi fra tutti coloro che la abitano.